NIGERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nigeria: governo, presto adesione ad accordo per Zona di libero scambio continentale (6)
 
 
Abuja, 23 mag 16:56 - (Agenzia Nova) - Per le imprese “sarà infatti l’occasione di investire, permettendo all’Africa di trasformare i suoi prodotti e esportare verso i mercati mondiali a prezzi competitivi”. L’aumento della produzione e del commercio “permetterà a sua volta di aumentare i posti di lavoro a tutti i livelli di qualificazione”. La libera circolazione, inoltre, “favorirà lo sviluppo e il trasferimento di competenze, limitando la migrazione dei giovani e la fuga dei cervelli verso altri continenti”. L'Africa "è stata divisa per essere dominata, abbattere le frontiere significa rispondere alle aspirazioni del mondo africano alla prosperità". Tra i grandi assenti spiccano la Nigeria e il Sudafrica, le due maggiori economie del continente. Il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa ha firmato la Dichiarazione di Kigali ma non l'accordo commerciale, mentre il presidente nigeriano Muhammadu Buhari ha fatto sapere nei giorni scorsi che non avrebbe partecipato al vertice per consentire al suo governo più tempo per maggiori consultazioni sul tema. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..