NORD MACEDONIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Nord Macedonia: premier Zaev rimuove tutti e 78 presidenti Sdsm delle sedi municipali (5)
 
 
Skopje, 24 mag 09:35 - (Agenzia Nova) - La Macedonia del Nord avanza verso l’adesione euro-atlantica dopo la vittoria dell’ex coordinatore nazionale per l’ingresso nella Nato, Stevo Pendarovski, al ballottaggio delle elezioni presidenziali. L’affermazione di Pendarovski, sostenuto dai partiti governativi Unione socialdemocratica di Macedonia (Sdsm) e Unione democratica per l’integrazione (Dui), è avvenuta il 5 maggio con il 51,8 per cento dei voti, contro il 44,5 per cento ottenuto dalla sfidante dell’Organizzazione rivoluzionaria interna-Partito democratico per l’unità nazionale macedone (Vmro-Dpmne), Gordana Siljanovska. Una vittoria piuttosto contenuta, determinata in maniera decisiva dal sostegno dell’elettorato albanese, che ha convogliato i suoi voti su Pendarovski dopo che il terzo candidato alle presidenziali, Blerim Reka, non è riuscito a superare il primo turno lo scorso 21 aprile. Non è un caso che il presidente eletto abbia enfatizzato, nel suo discorso della notte dopo la proclamazione della vittoria da parte della commissione elettorale, di voler essere “il presidente di tutti i cittadini”. (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..