INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: vittoria storica per Modi, un successo più grande di quello del 2014
 
 
Nuova Delhi, 24 mag 09:03 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro dell’India, Narendra Modi, governerà anche per i prossimi cinque anni, dopo la schiacciante vittoria del suo Partito del popolo indiano (Bjp), alla guida dell’Alleanza democratica nazionale (Nda), nelle elezioni della Camera del popolo, la camera bassa del parlamento federale. Lo scrutinio si è svolto ieri dopo un lungo processo elettorale, articolato in sette fasi, iniziato l’11 aprile e terminato il 19 maggio. Manca la dichiarazione ufficiale della Commissione elettorale solo per una manciata di seggi. La coalizione di centro-destra, comunque, si è imposta nettamente: 341 seggi, su un totale di 542 in palio (dovevano essere 543, ma il voto nel collegio di Vallore, nello Stato del Tamil Nadu, è stato rimandato), quindi ben oltre la soglia della maggioranza assoluta, di 272 seggi. Lo schieramento di centro-sinistra, l’Alleanza progressista unita (Upa) guidata dal Congresso nazionale indiano (Inc), invece, è a 88 seggi. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..