MIGRANTI
 
Migranti: Libia, la Guardia costiera salva 290 persone
 
 
Tripoli , 24 mag 08:08 - (Agenzia Nova) - La Guardia costiera libica ha salvato 290 migranti dalle acque del Mar Mediterraneo in tre diverse operazioni di salvataggio e ha portato tutte le persone salvate nei centri di detenzione nella parte occidentale della Libia. In una dichiarazione ad “Agenzia Nova”, Ayoub Qassim, portavoce della Marina libica, ha detto che i suoi uomini hanno salvato ieri mattina 203 migranti che erano a bordo di gommoni a nord della città di Zliten. "Le nostre pattuglie della marina hanno trovato due gommoni consumati a quattro miglia di distanza l'uno dall'altro, mentre i migranti imbarcavano acqua ed erano in cerca di aiuto e soccorso", ha detto Qassim. "Abbiamo immediatamente salvato i migranti e, dopo aver fornito assistenza medica e umanitaria, li abbiamo consegnati a un centro di detenzione per migranti nella città di al Khums", ha aggiunto. In un’altra operazione di salvataggio, la Guardia costiera libica ha salvato 87 migranti a nord della città di Castelverde giovedì a mezzogiorno. "I migranti stavano per affogare e in condizioni difficili dopo che il fondo del loro vecchio gommone si era staaccato”, ha spiegato. "Gli 87 migranti sono stati salvati con successo e poi sono tornati nella base navale di Tripoli per essere ricevuti dal Centro di detenzione per migranti di Janzur dopo aver fornito loro assistenza medica e umanitaria", ha aggiunto Qassim. Tra i migranti salvati nelle tre operazioni c'erano sette donne, un bambino e 283 uomini, provenienti da Sudan, Sud Sudan, Bangladesh, Somalia, Senegal, Ciad, Mali, Egitto, Yemen, Siria e Niger. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..