MYANMAR
Mostra l'articolo per intero...
 
Myanmar: Corte Suprema respinge appello per i giornalisti arrestati (4)
Naypyidaw, 23 apr 06:06 - (Agenzia Nova) - Wa Lone e Kyaw Soe Oo erano stati arrestati dopo aver cenato con un funzionario di polizia che aveva consegnato loro alcuni documenti riservati relativi alle violenze contro i musulmani rohingya, nello Stato birmano di Rakhine. “Ci hanno arrestati e ci stanno perseguendo perché abbiamo tentato di esporre la verità”, aveva dichiarato Wa Lone durante un breve confronto con i giornalisti al termine della prima udienza di fronte alla Corte di Yangon. I giornalisti hanno denunciato di essere stati sottoposti ad abusi durante i primi interrogatori a loro carico. Il caso dei due giornalisti aveva attratto attenzione a livello internazionale, e fotografa i severi limiti cui l’informazione è ancora sottoposta in Myanmar nonostante l’insediamento del governo civile guidato da Aung San Suu Kyi, nel 2016. (segue) (Inn)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..