ONU
 
Onu: Lavrov, sosteniamo attività congiunte di contrasto al narcotraffico
Tashkent, 03 mag 09:01 - (Agenzia Nova) - La Russia è favorevole alla costruzione di un mondo libero dai narcotici sulla base di una rigorosa osservanza delle convenzioni in materia. È quanto dichiarato oggi dal ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, nel corso della XI riunione ministeriale dei paesi partecipanti al memorandum d'intesa sulla cooperazione regionale nel campo del controllo del narcotraffico che si è svolta a Tashkent, in Uzbekistan. "La Russia è fermamente impegnata a costruire un mondo libero dalle droghe. L'eliminazione dei narcotici e della relativa sofferenza umana contribuiranno in modo significativo a garantire la libertà individuale, proteggendo la dignità umana. Sono convinto che i risultati dell'incontro di oggi contribuirà a questo in ogni modo possibile", ha dichiarato il capo della diplomazia russa. "Insieme alla maggioranza degli Stati membri delle Nazioni Unite, siamo convinti della necessità della più stretta osservanza delle convenzioni nella loro interezza", ha sottolineato il ministro degli Esteri russo. Il ministro ha ricordato che la Russia ha riaffermato la sua posizione di principio su questa questione nella 62ma sessione della Commissione delle Nazioni Unite sugli stupefacenti svoltasi a marzo.
(Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..