ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Giappone, Tepco riconsidera presenza lavoratori stranieri a Fukushima
 
 
Tokyo, 23 mag 05:34 - (Agenzia Nova) - Tokyo Electric Power Co (Tepco), operatore della centrale nucleare di Fukushima, ha annunciato ieri, 22 maggio, di aver riconsiderato l’opportunità di assumere lavoratori stranieri giunti in Giappone tramite il nuovo sistema di visti di lavoro per i lavori di decommissionamento della centrale, teatro del disastro del 2011. Il passo indietro di Tepco giunge in risposta a un avvertimento del ministero del Lavoro giapponese, che aveva sottolineato i rischi legati all’invio di personale straniero in aree che richiedono la rigida adesione a complicati protocolli di sicurezza. Tepco ha reagito richiedendo ai suoi subappaltatori di non inviare lavoratori stranieri presso la centrale sino alla definizione di politiche e protocolli ad hoc. Una media di circa 4mila lavoratori prende parte ogni giorno ai lavori di messa in sicurezza e decommissionamento della centrale di Fukushima. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..