USA
 
Usa: compagnie petrolifere spingono Congresso ad adottare tassa sul carbonio
Washington, 23 mag 00:28 - (Agenzia Nova) - I rappresentanti di oltre 70 aziende statunitense, e tra queste anche di compagnie petrolifere come Exxon, BP, Royal Dutch Shell e Mobil, hanno incontrato ieri, 22 maggio, i legislatori statunitensi per spingere affinché il Congresso adotti una tassa sulle emissioni di carbonio per combattere il cambiamento climatico. Si tratta di una legislazione bipartisan che potrebbe essere introdotta entro qualche settimana. Il coinvolgimento delle compagnie di combustibili fossili in una tassa sul carbonio ha attirato grande attenzione, sottolinea la stampa Usa. Ma in realtà per le imprese del settore petrolifero una tassa sul carbonio che consente comunque l'uso continuato di combustibili fossili è preferibile a piani più severi che intendono invece azzerare l'utilizzo di petrolio e gas. La maggior parte dei candidati democratici alle elezioni presidenziali del 2020, tra cui Bernie Sanders, Kamala Harris ed Elizabeth Warren, hanno aderito per esempio al Green New Deal, una serie di obiettivi politici introdotti dai Democratici del Congresso per trasformare il sistema energetico in fonti rinnovabili al 100 per cento entro il 2030. (Was)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..