CINA
 
Cina: Usa dovrebbero avere "atteggiamento positivo" sull'assistenza cinese all'Africa
 
 
Pechino, 22 mag 16:49 - (Agenzia Nova) - Il ministero degli Esteri cinese ha esortato gli Stati Uniti a un atteggiamento positivo nei confronti dell'assistenza fornita da altri paesi allo sviluppo dell'Africa. Il portavoce del ministero, Lu Kang, durante una conferenza stampa, ha risposto a una domanda sulla cosiddetta "trappola del debito cinese", in cui la Cina spingerebbe i paesi cui presta assistenza, accusa ribadita recentemente da Brad Sherman, membro della Camera dei rappresentanti. "Queste persone dovrebbero fare qualcosa di sostanziale e utile se si preoccupano davvero dei paesi in via di sviluppo", ha affermato Lu. "Se non possono farlo da soli dovrebbero almeno avere un atteggiamento positivo nei confronti degli sforzi di altri paesi per aiutare e favorire lo sviluppo dell'Africa" e "dovrebbero ascoltare le opinioni reali dei paesi nei confronti dei quali dimostrano preoccupazione", ha aggiunto. Nel respingere le accuse, il portavoce ha citato il presidente namibiano Hage Geingob, secondo il quale i prestiti cinesi alla Namibia rappresentano solo il 2,6 per cento del debito pubblico totale, sono principalmente senza interessi e sono frutto di accordi raggiunti attraverso consultazioni paritarie senza condizioni politiche allegate. Secondo Lu, anche i presidenti di Mozambico, Filipe Nyusi, e Gibuti, Ismail Omar Guelleh, si sono espressi in termini analoghi. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..