INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: Commissione elettorale respinge istanza di modifica del protocollo di controllo del voto elettronico (4)
Nuova Delhi, 22 mag 11:07 - (Agenzia Nova) - Al termine dell’ultima fase sono stati pubblicati nove exit poll, tutti convergenti sulla vittoria dell’Alleanza democratica nazionale (Nda), guidata dal partito del primo ministro uscente, Narendra Modi, sull’Alleanza progressista unita (Upa), guidata dal Congresso di Rahul Gandhi. Allo schieramento di centro-destra, inoltre, viene attribuita la maggioranza assoluta, ovvero il superamento della soglia di 272 seggi. Il vantaggio rispetto alla coalizione di centro-sinistra va da un minimo di 277 a 130 seggi (Abp - Ac Nielsen) a un massimo di 339-365 a 77-108 seggi (India Today - Axis). Il Congresso ha reagito con scetticismo. Il portavoce Rajiv Gowda, riferendosi al giorno dello scrutinio, ha dichiarato: “Aspettate il 23 maggio. Vi sorprenderemo (…) C’è una psicosi di paura nel paese e le persone non rivelano le loro opinioni”. Anche altri partiti di opposizione hanno invitato alla cautela. Nelle ultime cinque elezioni generali, in effetti, gli exit poll si sono rivelati spesso fallaci. (Inn)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..