DIFESA
 
Difesa: a Roma celebrazioni per 103mo anniversario Battaglia Altopiani e festa dell'Arma Tramat
 
 
Roma, 22 mag 17:32 - (Agenzia Nova) - Il capo di Stato maggiore dell'Esercito, generale di corpo d'armata Salvatore Farina, ha presenziato questa mattina a Roma alla celebrazione del 103mo anniversario della Battaglia degli Altipiani e Festa dell'Arma dei trasporti e materiali, Arma logistica per eccellenza dell'Esercito. Come riferisce un comunicato stampa, alla cerimonia, svoltasi presso il Comando dei supporti logistici, alla presenza delle Bandiera di guerra dell'Arma dei trasporti e materiali, dell'11mo reggimento Trasporti "Flaminia", del reggimento di Manovra Interforze e dell'ottavo reggimento Trasporti "Casilina" e del Gonfalone di Roma Capitale, sono intervenuti il comandante logistico dell'Esercito, generale di corpo d'armata Francesco Paolo Figliuolo, il capo dell'Arma dei trasporti e materiali, maggior generale Gerardo Restaino e il comandante dei Trasporti e materiali, maggior generale Arnaldo Della Sala, oltre a numerose alte autorità militari, civili e religiose.

Presenti anche il medagliere dell'Associazione nazionale autieri d'Italia e i labari e gli stendardi delle associazioni combattentistiche e d'arma. Le celebrazioni sono iniziate con la deposizione di una corona al monumento degli Autieri caduti alla presenza delle autorità civili e militari. Inoltre, sono stati proiettati filmati d'epoca riportanti l'evoluzione dei mezzi e dei materiali impiegati dall'Esercito nelle diverse epoche storiche. La ricorrenza odierna è legata alla Battaglia degli Altipiani che nel maggio 1916 consentì di arrestare le truppe austro-ungariche proiettate verso la pianura veneta allo scopo di aggirare il dispositivo difensivo italiano. La manovra ebbe successo anche grazie al contributo degli Autieri, che seppero trasferire in brevissimo tempo dal Fronte dell'Isonzo a quello degli Altipiani migliaia di soldati e materiali.

Al termine della cerimonia, alcune unità dell'Arma Tramat hanno condotto una dimostrazione pratica che ha evidenziato come l'Esercito, grazie alla capacità dual-use delle proprie unità, oltre all'impiego nelle operazioni sul territorio nazionale e all'estero, è una risorsa preziosa del Paese in grado di fornire, tempestivamente e con efficacia supporto alla popolazione in caso di pubblica calamità e di soccorso. In particolare, l'esercitazione si è sviluppata attraverso l'allestimento di un posto smistamento feriti e distribuzione carburanti speditivi e di un assetto di gestione dei servizi aeroportuali. Oggi, l'Arma dei trasporti e materiali assicura il sostegno alle Unità della Forza Armata in tutte le attività operative e addestrative, in Patria e all'estero. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..