SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Donbass, autorità Donetsk denunciano attacco Forze sicurezza ucraine contro stazione pompaggio acqua
 
 
Mosca, 15 mag 16:15 - (Agenzia Nova) - Le Forze di sicurezza ucraine hanno aperto il fuoco nell'area della stazione di pompaggio nel villaggio di Vasylivka, che fornisce acqua a quasi due milioni di abitanti del Donbass. È quanto dichiarato da un portavoce dell'autoproclamata repubblica popolare del Donetsk, presso il Centro di controllo congiunto per il monitoraggio della tregua. Lo staff dell'impianto è al riparo, ha aggiunto il funzionario della repubblica separatista. "Oggi alle 12.50 (11:50 italiane), le formazioni dell'Ucraina hanno aperto il fuoco da Novoselovka II in direzione di Vasylivka, usando installazioni antiaeree, mitragliatrici di grosso calibro e altre armi. L'area della stazione di pompaggio Vasilyevskaya è stata sottoposta ad attacco" ha dichiarato il portavoce, ripreso dall'agenzia di stampa "Ria Novosti". La stazione di pompaggio del primo sollevamento della condotta idrica South Donbass si trova nel villaggio di Vasilyevka, nel sobborgo di Yasinovataya, e fornisce acqua a cinque stazioni di filtraggio del Donbass su entrambi i lati della linea di contatto. Attraverso le stazioni di filtraggio viene fornita acqua a più di 40 insediamenti, con una popolazione di 1,8 milioni di persone. Tutta l’area orientale dell’Ucraina vive una situazione di profonda instabilità e incertezza dall’aprile del 2014, dopo che le autorità di Kiev lanciarono un’operazione militare per riprendere il controllo della regione dalle milizie delle autoproclamate repubbliche di Donetsk e Luhansk che sostengono l’indipendenza del Donbass. Gli accordi raggiunti a Minsk dal Gruppo di contatto trilaterale dell'Osce (Russia, Ucraina e le due autoproclamate repubbliche) prevedono un completo cessate il fuoco; il ritiro degli armamenti dalla linea di contatto nell’Ucraina orientale; lo scambio reciproco di tutti i prigionieri detenuti da entrambe le parti; delle riforme costituzionali che conferiscano uno statuto speciale alle autoproclamate repubbliche. Il Formato Normandia (Francia, Germania, Russia e Ucraina) monitora il rispetto di quest'intesa. Dalla sigla degli accordi, tuttavia, le due parti si accusano reciprocamente di contrastarne l’attuazione. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..