GIUSTIZIA
 
Giustizia: ministro Bonafede, risultati ultimo rapporto Onu su lotta a corruzione "ampiamente positivi"
 
 
Roma, 22 mag 15:43 - (Agenzia Nova) - I risultati dell’ultimo rapporto di monitoraggio sulle attività promosse dall’Italia nella prevenzione della corruzione e nell’asset recovery (il recupero di beni da crimini di corruzione) sono “ampiamente positivi”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, commentando il secondo rapporto sull’Italia nell’ambito della Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione (Uncac), presentato oggi alla Farnesina. Bonafede ha sottolineato che nell’ultimo rapporto di monitoraggio effettuato nel 2018 da Transparency, l’Italia è risalita dal 69mo al 53simo posto nella lotta contro la corruzione da quando la Convenzione è entrata in vigore, precisando che nell’ambito del recupero dei beni l’Italia può offrire “ampia adeguata e efficace assistenza” agli altri membri della Convenzione Uncac. L’Italia ha mostrato "fin da subito" una adesione "convinta e fattiva” alla Convenzione Onu anti-corruzione, ha aggiunto Bonafede, convinto che l’Italia possa “andare a testa alta nel mondo” per le pratiche di tracciamento dei beni. Bonafede ha infine rivolto un omaggio al magistrato Giovanni Falcone, di cui domani ricorre l’anniversario della morte: “La sua idea ‘follow the money’ continua a vivere nelle nostre gambe”, ha affermato, ribadendo la “priorità” e “l’impegno imprescindibile” che la lotta alla corruzione rappresenta per l’Italia. Ratificata da 183 paesi, la Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione è entrata in vigore nel dicembre 2005 allo scopo di promuovere le misure anti-corruzione, facilitare la cooperazione internazionale in questo ambito e promuovere una corretta gestione della cosa pubblica. Dalla sua ratifica, nel 2009, l’Italia è stata valutata sul periodo 2010-2015 con un focus sulle attività di repressione delle pratiche di corruzione e della cooperazione internazionale sul tema. Il secondo ciclo di valutazione ha dato priorità ai settori della prevenzione e dell’asset recovery. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..