IRAN-PAKISTAN
 
Iran-Pakistan: accordo per istituire una "forza di reazione" lungo la frontiera comune
Teheran, 22 apr 16:45 - (Agenzia Nova) - Il presidente iraniano, Hassan Rouhani, e il primo ministro pakistano, Imran Khan, hanno concordato oggi di istituire una "forza di reazione" congiunta per combattere il terrorismo lungo la frontiera comune. Lo ha riferito la televisione di stato iraniana “Irib”. "Abbiamo concordato di creare una forza di reazione rapida alle frontiere per combattere il terrorismo", ha detto Rouhani, dopo mesi di crescenti tensioni per gli attacchi da entrambe le parti della frontiera dei due paesi. Khan è arrivato ieri nella Repubblica islamica iraniana per una visita di due giorni per discutere di sicurezza e questioni regionali, secondo quanto riportato dalla tv di stato iraniana. Islamabad ha esortato Teheran ad agire contro i militanti che sono dietro le uccisioni di civili avvenuti nella provincia pakistana del Beluchistan. Un nuovo gruppo armato che rappresenta vari gruppi ribelli che operano nel Belucistan ha rivendicato la responsabilità di un attacco avvenuto giovedì scorso quando 14 passeggeri sono stati uccisi dopo essere stati rapiti da autobus nella provincia che confina con l'Iran.
(Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..