CINA
 
Cina: porto di Tientsin, commercio aumentato del 7,8 per cento nel primo quadrimestre
 
 
Pechino, 22 mag 15:34 - (Agenzia Nova) - Il commercio estero attraverso la città portuale settentrionale cinese di Tientsin è aumentato del 7,8 per cento su base annua nei primi quattro mesi dell'anno per effetto delle robuste importazioni. Lo hanno riferito le Autorità doganali di Tientsin. Il valore commerciale ha raggiunto 441,6 miliardi di yuan (63,9 miliardi di dollari) nel periodo gennaio-aprile. Secondo i dati, le esportazioni sono aumentate del 2,1 per cento su base annua a 207,1 miliardi di yuan, mentre le importazioni sono cresciute del 13,4 per cento a 234,5 miliardi di yuan (33,9 miliardi di dollari). Il solo commercio estero ad aprile è cresciuto del 14,2 per cento su base annua, totalizzando 118,2 miliardi di yuan (17,1 miliardi di dollari).

I primi tre prodotti di esportazione sono stati acciaio, prodotti agricoli e tessili mentre i primi tre prodotti di importazione automobili, prodotti agricoli e petrolio greggio. Il gas naturale e il petrolio greggio hanno inciso sulla crescita delle importazioni per 5,6 punti percentuali. Nei quattro mesi considerati le importazioni di gas naturale sono state pari a 3,1 milioni di tonnellate, con un aumento del 110 per cento rispetto all'anno precedente, mentre il valore delle importazioni è cresciuto del 170 per cento, raggiungendo i 12,5 miliardi di yuan (1,8 miliardi di dollari). (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..