SRI LANKA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sri Lanka: governo reintroduce bando temporaneo dei social network (5)
Colombo, 06 mag 11:08 - (Agenzia Nova) - Una legge emergenziale convalidata dal presidente dello Sri Lanka, Maithripala Sirisena, otto giorni dopo gli attentati dinamitardi della domenica di Pasqua, include la proibizione per le donne islamiche di indossare veli integrali. Il presidente ha annunciato personalmente che il divieto è esteso a qualunque capo di vestiario possa ostacolare l’identificazione della persona che lo indossa. Nei giorni scorsi il governo singalese aveva valutato l’ipotesi di rinviare il divieto a discussioni con i leader religiosi musulmani del paese, su consiglio del premier Ranil Wickremesinghe. Ad oltre una settimana dagli attentati di Pasqua, le chiese dello Sri Lanka restano chiuse per timore di nuovi attacchi. Il presidente Sirisena ha però presenziato ad una messa pubblica trasmessa dalla residenza dell’arcivescovo di Colombo, il cardinale Malcolm Ranjith. (Inn)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..