ARABIA SAUDITA
 
Arabia Saudita: "Al Arabiya", difesa aerea intercetta missile Houthi sulla Mecca
 
 
Riad, 20 mag 10:40 - (Agenzia Nova) - La Difesa aerea dell’Arabia Saudita ha intercettato all’alba di oggi due missili balistici lanciati dai ribelli yemeniti Houthi su due tra le più importanti città del regno. Secondo quanto hanno riferito testimoni all’emittente televisiva “Al Arabiya”, il primo missile balistico di fabbricazione iraniana è stato intercettato sulla città di Taif, nella parte sud del regno saudita, a pochi chilometri dalla città santa dell’Islam della Mecca. Le autorità locali ritengono che fosse proprio la città sacra, che ospita ogni giorno milioni di pellegrini da tutto il mondo, l’obiettivo dell'attacco. Un secondo razzo è stato intercettato invece sui cieli della città di Gedda, sul Mar Rosso. Circolano in queste ore dei filmati che mostrano come i due missili siano stati intercettati e distrutti. Non è la prima volta che i ribelli yemeniti Houthi attaccano la città della Mecca con un missile balistico. Un attacco analogo era già avvenuto nel luglio del 2017. La scorsa settimana, invece, la formazione filo-iraniana che controlla Sana’a aveva rivendicato il lancio di due droni bomba contro due stazioni di pompaggio di petrolio nei dintorni di Riad. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..