RUSSIA-CONGO
 
Russia-Congo: Cremlino, incontro fra Putin e Sassou-Nguesso previsto per domani
 
 
Mosca, 22 mag 15:16 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, incontrerà domani l’omologo della Repubblica del Congo, Denis Sassou-Nguesso, nel quadro della sua visita ufficiale di quest'ultimo Mosca. È quanto si legge in un comunicato diffuso dall’ufficio stampa del Cremlino. “Nella giornata di giovedì 23 maggio il presidente Putin incontrerà l’omologo della Repubblica del Congo, con cui discuterà una serie di questioni di rilievo sul piano regionale e internazionale e le prospettive per un rafforzamento della cooperazione bilaterale nel prossimo futuro”, si legge nella nota. Nella giornata di oggi Sassou-Nguesso, in visita a Mosca da lunedì scorso, si rivolgerà alla Duma di Stato (la camera bassa del parlamento russo) prima di incontrare una delegazione di uomini d'affari russi ai quali presenterà le opportunità di investimento in Congo e di deporre una corona sulla tomba del Milite ignoto fuori le mura del Cremlino. In occasione della visita è prevista la firma di diversi accordi di cooperazione, fra cui quello relativo al gasdotto che collegherà le città di Pointe-Noire e Ouesso, di cui le aziende russe partecipano allo studio di fattibilità e la cui attuazione dovrebbe consentire al Congo di garantire la disponibilità di prodotti petroliferi in tutto il paese. Le relazioni tra Brazzaville e Mosca risalgono al 1969 e da allora, fino al 1992, quasi 7 mila studenti congolesi hanno studiato nell’Unione sovietica. Inoltre, gli scambi commerciali tra Mosca e Brazzaville sono aumentati da 3 miliardi di dollari nel 2011 a 11,5 miliardi nel 2014, mentre la Russia addestra diversi militari e poliziotti congolesi. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..