ALBANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania: rafforzate misure di sicurezza davanti a ambasciata olandese (7)
 
 
Tirana, 20 apr 18:32 - (Agenzia Nova) - Il voto del parlamento dei Paesi Bassi potrebbe avvertire un parere negativo anche per l'avvio dei negoziati di adesione all'Unione europea dell'Albania, il prossimo giugno. Il governo olandese necessita anche dell'avallo del parlamento prima di esprimersi al Consiglio europeo. I Paesi Bassi insieme alla Francia sono stati scettici anche lo scorso giugno 2018, ed infatti la loro posizione ha inciso sulla decisione che ha rinviato la decisione finale per quest'anno. "Noi potremmo essere rigorosi ma siamo giusti nelle nostre posizioni. Noi vogliamo aiutare l'Albania a progredire", ha dichiarato a Tirana Grapperhaus, il quale non si e sbilanciato sulla futura decisione del suo paese, il prossimo giugno. "Dobbiamo prima aspettare il rapporto della Commissione europea, e poi decideremo. Vorrei comunque ribadire che da tutti i contatti che abbiamo avuto abbiamo notato che il governo e' impegnato per l'attuazione della riforma giudiziaria. Questo è un segnale positivo perché dimostra che il governo sta lavorando seriamente per mettere in atto quanto chiesto dalla Commissione europea", ha dichiarato Grapperhaus. (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..