SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Messico, prosegue l'allarme violenza, 11.221 omicidi da gennaio ad aprile
 
 
Città del Messico, 22 mag 15:15 - (Agenzia Nova) - La violenza in Messico tocca nuovi livelli di allarme. Secondo le stime del Sistema nazionale di sicurezza pubblica (Snsp), da gennaio ad aprile del 2019, il numero di morti violente ha toccato quota 11.221. Nel quadrimestre, il terzo più violento nella storia del paese, si sono contati 709 omicidi in più rispetto allo stesso periodo del 2018. Secondi i dati dell'Snsp, è aumentato anche il numero degli omicidi perpetrati con arma da fuoco 7.985 contro i 7.443 del periodo gennaio-aprile 2018. Nel quadrimestre si contano ben 294 femminicidi, 57 dei quali con arma da fuoco e altri 57 con arma bianca, mentre i sequestri di persona sono stati 463. Cresce in parallelo anche l'attività della magistratura: a tutto aprile sono stati aperti 9.549 fascicoli per omicidio doloso, 6.716 per reati compiuti con arma da fuoco. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..