MIGRANTI
 
Migranti: Oim, 1.944 riportati in Libia da inizio anno
Tripoli, 21 mag 10:37 - (Agenzia Nova) - Almeno 1.944 migranti sono stati riportati in Libia dalla Guardia costiera e dalla Marina libica da inizio anno fino al 19 maggio: un numero superiore ai circa 1.200 arrivi registrati in Italia. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto pubblicato dall’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim). Si tratta, in particolare, di 1.664 uomini, 181 donne e 99 bambini, mentre sono stati ricuperati i corpi senza vita di 32 migranti. Sono in tutto 316 le morti registrate lungo la rotta del Mediterraneo centrale, secondo quanto riferito dall’Oim. Nelle prime due settimane di maggio, i team medici hanno fornito assistenza a 658 migranti all'interno e all'esterno dei centri di detenzione (che sono in tutto 26), nonché presso i punti di sbarco; 2.167 persone sfollate hanno ricevuto assistenza sanitaria primaria e urgente tra est, ovest e sud della Libia. I migranti presenti nei centri di detenzione di Tripoli, dove dal 4 aprile scorso è in corso un conflitto armato, sono circa 3.300. Il numero dei migranti presenti nelle aree urbane di Tripoli è invece pari a 110 mila. (Lit)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..