SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Iraq, Baghdad invierà delegazioni a Teheran e Washington per porre fine a tensioni
Baghdad, 22 mag 15:00 - (Agenzia Nova) - L’Iraq invierà delegazioni a Teheran e Washington per tentare di porre fine alle tensioni tra Iran e Stati Uniti. Lo ha dichiarato il primo ministro iracheno, Adel Abdul Mahdi intervenendo ieri nella conferenza stampa settimanale a Baghdad. Il premier iracheno ha sottolineato che sia Stati Uniti che Iran hanno assicurato all’Iraq di non avere alcuna intenzione di giungere ad uno scontro armato. "La nostra responsabilità è di difendere l'Iraq e il suo popolo al fine di evitare una guerra tra Iran e Stati Uniti", ha dichiarato Abdul Mahdi. Il premier iracheno ha inoltre sottolineato che il paese sta valutando “alternative” in caso di una chiusura dello Stretto di Hormuz, snodo fondamentale per le esportazioni petrolifere. “L'apertura dell'Iraq alla comunità internazionale ha dato al paese un ruolo importante nella risoluzione delle questioni regionali”, ha dichiarato Abdul Mahdi. “Domani – ha aggiunto - visiterò il Kuwait e discuteremo con le autorità la cooperazione bilaterale e le modalità per alleviare le tensioni nella regione". (Irb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..