DONBASS
Mostra l'articolo per intero...
 
Donbass: Unicef, tra gennaio e aprile 2019 quadruplicati gli attacchi contro le scuole
Roma, 21 mag 09:11 - (Agenzia Nova) - Secondo l'Unicef, durante i primi quattro mesi del 2019, gli studenti in Ucraina Orientale - colpita dal conflitto - hanno visto un incremento degli attacchi quattro volte superiore rispetto allo stesso periodo del 2018, rimanendo così traumatizzati ed esposti al rischio di venire feriti o uccisi. Lo riferisce un comunicato. Tra gennaio e aprile 2019, ci sono stati 12 attacchi contro le scuole, rispetto ai 3 episodi durante lo stesso periodo dell'anno precedente. Questo incremento allarmante ricorda le violenze subite dagli studenti e gli insegnanti nel 2017, anno in cui ci sono stati più di 40 attacchi contro le strutture scolastiche. Negli ultimi cinque anni, sono stati riportati oltre 500 attacchi contro l'istruzione in ognuno di questi 9 paesi: Afghanistan, Repubblica democratica del Congo, Nigeria, Territori palestinesi, Somalia, Sud Sudan, Siria, Ucraina e Yemen. Nei paesi colpiti da guerra o disastri circa un bambino su tre non va a scuola. "Gli studenti porteranno a lungo le cicatrici mentali e fisiche del conflitto in Ucraina Orientale", ha dichiarato Henrietta Fore, direttore generale dell'Unicef. "La vita quotidiana a scuola è interrotta da colpi di arma da fuoco e bombe, costringendo i bambini a ripararsi nei sotterranei delle scuole e nei rifugi antiaerei. In molti casi, i bambini sono troppo terrorizzati per imparare". (segue) (Com)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..