DONBASS
Mostra l'articolo per intero...
 
Donbass: Russia, speriamo che vittoria Zelensky metta a rischio processo di pace
Mosca, 21 mag 11:49 - (Agenzia Nova) - La Federazione Russa spera che le autorità di Kiev non sfrutteranno l’incertezza determinata dallo scioglimento del parlamento (Verkhovna Rada) come giustificazione per trascurare il processo di pacificazione del Donbass nel quadro degli accordi di Minsk. Lo ha dichiarato oggi Boris Grjzlov, inviato di Mosca presso il gruppo di contatto trilaterale sull’Ucraina. “È troppo presto per esprimere un giudizio sulle azioni della nuova amministrazione del paese: spero che lo scioglimento della Rada e la discussione dei preparativi per le imminenti elezioni parlamentari non saranno usate come giustificazione per mettere da parte il processo di pacificazione del Donbass nel quadro degli accordi di Minsk”, ha detto Grjzlov alla stampa, aggiungendo che il nuovo presidente, Volodymyr Zelensky, sarebbe già perfettamente in grado di porre fine alle provocazioni nelle regioni orientali dell’Ucraina. “Basterebbe ordinare il cessate il fuoco”, ha aggiunto. (segue) (Rum)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..