ALBANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania: mancato arresto narcotrafficante Balili, riunito Consiglio nazionale sicurezza
Tirana, 03 feb 2017 12:19 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio nazionale di sicurezza in Albania, presieduto dal presidente della Repubblica Bujar Nishani, si è riunito nella mattinata di oggi, per discutere del mancato arresto di Klement Balili, un presunto boss del narcotraffico, definito dai media quale "l’Escobar dei Balcani". La riunione è stata chiesta dal presidente del parlamento Ilir Meta secondo il quale “i nostri partner internazionali hanno trasmesso serie preoccupazioni e riserve per il mancato arresto ed il mancato operato in base agli atti internazionali e la legislazione albanese in vigore, degli organi competenti”. Il nome di Balili è emerso nel maggio del 2015, quando le autorità greche hanno emesso nei suoi confronti un ordine di cattura, al termine di una vasta operazione che ha visto il coinvolgimento del dipartimento antidroga statunitense (Dea), le polizie di altri paesi Ue ed anche la polizia albanese. (segue) (Alt)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..