LIBIA
 
Libia: accordo tra manifestanti e deputati a Tobruk, seduta riprende nel pomeriggio
Tripoli, 09 ott 2017 14:43 - (Agenzia Nova) - E’ stata rinviata a questo pomeriggio la seduta del parlamento libico di Tobruk dopo le proteste degli impiegati che ne hanno impedito la riunione prevista in mattinata. Secondo quanto ha riferito il deputato libico, al Hadi al Saghir, al sito web informativo libico “al Wasat”, è stato raggiunto un accordo con i dipendenti del parlamento che avevano bloccato l’accesso principale per protestare contro il ritardo nel pagamento degli stipendi, impedendo lo svolgimento della riunione del parlamento libico. La seduta di oggi era stata fissata per discutere dei risultati degli incontri tenutisi a Tunisi la scorsa settimana tra la commissione del parlamento e quella del Consiglio di Stato sulla modifica dell’accordo politico di Skhirat del 2015, alla presenza dell’inviato dell’Onu, Ghassan Salame’. Il presidente del parlamento, Aquila Saleh, ha trattato con i manifestanti per far rientrare la protesta.
(Lit)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..