SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Egitto, 16 terroristi uccisi dalle forze di sicurezza nel Sinai del Nord
 
 
Il Cairo, 21 mag 15:45 - (Agenzia Nova) - Sedici presunti terroristi sono stati uccisi dalle forze di polizia egiziane nella città di Arish, nel Sinai settentrionale. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno attraverso un comunicato stampa. "L’Agenzia per la sicurezza nazionale è riuscita a individuare due gruppi di terroristi che stavano progettando una serie di attacchi in diverse zone di Al Arish", si legge nella nota diffusa dalle autorità egiziane. La polizia ha trovato in possesso dei sospettati “otto mitragliatrici, un fucile, tre carabine, tre ordigni esplosivi improvvisati e una cintura esplosiva”, prosegue il comunicato. La penisola del Sinai è da anni teatro di instabilità e di attacchi terroristici di matrice jihadista contro obiettivi militari e civili. La situazione si è aggravata in particolare dopo la deposizione del presidente Mohammed Morsi nel 2013 e la seguente messa al bando del movimento dei Fratelli musulmani. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..