GOVERNO
Mostra l'articolo per intero...
 
Governo: Salvini al "Corriere della Sera", andremo avanti per quattro anni perché lavoriamo bene
Roma, 22 mag 10:17 - (Agenzia Nova) - "No, no... il governo non cade. Va avanti. Va avanti per quattro anni e lo farà perché ha lavorato bene". Matteo Salvini ha appena terminato l'ultima diretta Facebook e lo slancio è quello del comizio. "Il governo - dice in una intervista al "Corriere della Sera" - dura fino al marzo 2023. Il voto di domenica è quello per cambiare l'Europa, e con il governo c'entra niente". Ma l'estasi da social è ancora troppo bollente. "Contatti contemporanei, 11 mila, 20 mila commenti, la rete calda come non era da settimane...". Però lo scontro con i 5 Stelle non è un'invenzione della stampa. "Ma no, lo so, non ho dubbi. Io oggi ho letto, prima di smettere perché poteva bastare, otto dichiarazioni dei 5 Stelle contro di me. Non ho risposto a nessuna". La più irritante: "Sono riusciti a imputarmi il fatto che non fosse stato espulso l'infame che a Modena ha dato fuoco alla palazzina. La notizia sapete qual è? Che sarà espulso grazie al decreto Salvini, appurato che si era finto minorenne. Ma ripeto: io non rispondo". Poi spiega il clima nel governo. "Molto banalmente in tutte le Regionali la Lega ha vinto. Il governo è partito nel marzo 2018 con la Lega al 17 e i 5 Stelle al 30 per cento e molto probabilmente con il voto di domenica vedremo che le proporzioni si sono invertite. Ma a me non importa, io sono davvero per il lavoro di squadra". Resta il fatto che moltissimi sono convinti, leghisti inclusi, che il rapporto sia irrimediabilmente guastato. "Macché... Io con Di Maio ho lavorato bene. E sono convinto che da lunedì torneremo a lavorare come abbiamo sempre fatto. E come i provvedimenti approvati dimostrano". Di Maio ha anche detto che 'su dieci provvedimenti varati, nove sono targati 5 Stelle'. "Ho scelto di non rispondere. Se non con i fatti: quota 100, di chi era? Chi chiedeva il superamento della Fornero? A oggi abbiamo cambiato la vita a più di 200 mila persone. E si stabilizzerà il rapporto che vede un posto di lavoro ogni due persone che andranno in pensione. E poi, la legittima difesa è legge. Chi l'ha voluta? La Pace fiscale: dopo aver migliorato la situazione di tante persone, l'obiettivo è estenderla alle società. E con la flat tax sarà un nuovo miracolo italiano. Si tornerà al boom da anni Cinquanta, altro che questa Europa grigia e triste di precari. E le telecamere negli asili...". (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..