SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: il pugno duro di Trump contro l'Iran spinge il petrolio ai massimi da 5 anni
 
 
Londra, 24 apr 14:15 - (Agenzia Nova) - I prezzi petroliferi internazionali sono arrivati a livelli mai visti dallo scorso mese di novembre dopo che gli Stati Uniti hanno annunciato la fine delle esenzioni che hanno consentito ad alcuni importanti paesi di continuare ad acquistare il petrolio dall'Iran nonostante il varo delle sanzioni adottate un anno fa: lo riporta il quotidiano britannico "The Times", riferendo che ieri martedì 23 aprile alla Borsa di Londra la qualità di greggio Brent di riferimento mondiale è salita di un ulteriore 0,35 per cento attestandosi a 74,30 dollari al barile. I mercati, sottolinea il giornale, temono infatti che nessuno degli altri grandi produttori mondiali di prodotti petroliferi vorrà o saprà sopperire alla diminuzione delle forniture mondiali provocata dalla mancanza del petrolio iraniano. L'aumento dei prezzi del petrolio ieri ha anche trascinato al rialzo i valori azionari delle società energetiche, che prevedono maggiori guadagni, ed un'ondata di vendite delle azioni delle compagnie aeree, che al contrario perdono introiti quando aumentano i prezzi del carburante. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..