SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Macedonia del Nord, primi test di volo per missione di polizia aerea
Skopje, 21 mag 15:30 - (Agenzia Nova) - I primi voli di prova per la missione di polizia aerea (air policing) della Nato si svolgono oggi nei cieli della Macedonia del Nord. Velivoli militari dell'aeronautica della Grecia sono impegnati in queste operazioni nello spazio aereo del paese balcanico, che si appresta a diventare 30mo paese membro dell'Alleanza atlantica. Lo riferisce l'agenzia di stampa "Mia". Nell'ambito della "storica" visita del premier greco Alexis Tsipras a inizio aprile a Skopje, che ha suggellato il rilancio dei rapporti bilaterali greco-macedoni dopo la firma dell'accordo sul nome di Prespa, il capo del governo ellenico ha annunciato che alcuni velivoli dell'aeronautica militare della Grecia pattuglieranno i cieli della Macedonia del Nord per garantirne la sicurezza. Secondo il premier ellenico, la Grecia, come paese membro della Nato, controllerà gratuitamente i cieli della macedonia del Nord in quanto "il migliore compenso" per Atene sarà la sicurezza e la stabilità del paese ai confini settentrionali. La comune appartenenza alla Nato, con la prossima adesione della Macedonia del Nord, rappresenta secondo Tsipras anche una cornice per il rafforzamento dei rapporti nel settore della difesa e della sicurezza. I ministri della Difesa Radmila Sekerinska e Evangelos Apostolakis hanno firmato ad aprile un memorandum d'intesa sulla cooperazione nel settore della difesa che punta a sviluppare i rapporti bilaterale nel settore sino a trasformarli in una partnership strategica. Come confermato da Tsipras, il memorandum di cooperazione siglato nel settore della difesa include la collaborazione greco-macedone nell'addestramento militare, nell'industria della difesa, nella cyber-sicurezza e nell'intelligence militare. (Mas)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..