REPUBBLICA CECA
 
Repubblica Ceca: leader socialdemocratico Hamacek insiste per indicare nuovo ministro Cultura
 
 
Praga, 21 mag 13:16 - (Agenzia Nova) - Il leader del Partito socialdemocratico ceco (Cssd), Jan Hamacek, insiste che sia il suo partito a nominare il successore di Antonin Stanek alla guida del dicastero della Cultura. Stanek ha dichiarato che si dimetterà prima della fine di maggio perché gliel'ha intimato lo stesso Hamacek, capo del suo partito. Nel frattempo si è svolta ieri una riunione del primo ministro, Andrej Babis, e del capo dello Stato, Milos Zeman, al termine della quale Babis ha dichiarato che l'abbandono di Stanek è "inusuale e involontario". Zeman ha invece detto che non prenderà una decisione su come procedere finché non parlerà con Stanek, con il quale ha buoni rapporti, e con Hamacek in settimana.

Secondo quanto riferisce la stampa ceca, Stanek intende lasciare l'incarico alla fine di maggio. Il ministro ha deciso di dimettersi dopo le critiche ricevute a causa del licenziamento del direttore della Galleria nazionale di Praga Jiri Fajt e di quello del Museo d'arte di Olomouc, Michal Soukup. Il segretario del Cssd Jan Hamacek ha dichiarato ieri di avere già pronta una lista di candidati da presenterà al presidente Milos Zeman giovedì prossimo. "Ora non faccio alcun nome, ma ho già un'idea di come affrontare la situazione. Quello di ministro è un incarico politico; non abbiamo motivo di cercare funzionari, voglio un politico che guidi il dicastero", ha spiegato il leader dei socialdemocratici. (Rep)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..