MONTENEGRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Montenegro: presidente Djukanovic, attacco terroristico sventato nel 2016 è un atto irripetibile
 
 
Podgorica, 21 mag 11:04 - (Agenzia Nova) - L'attacco terroristico sventato in Montenegro alla vigilia delle elezioni del 2016 rappresenta un atto irripetibile. Lo ha dichiarato oggi il presidente del Montenegro Milo Djukanovic al quotidiano "Dnevne novine". Djukanovic ha commentato gli eventi che hanno accompagnato la lettura della sentenza che ha concluso il processo per terrorismo e le critiche dell'opposizione affermando che "la minoranza ha creduto di potere realizzare i propri interessi servendo gli interessi di una madrepatria diversa da quella montenegrina (alludendo alla Russia)". Djukanovic ha detto che "in tutto il mondo, quello che ha fatto l'opposizione si chiama tradimento". Djukanovic ha detto che sul piano del processo per terrorismo, "c'era poco di nuovo da scoprire: per mesi, prima delle elezioni parlamentari del 2016, ci sono stati moniti aperti da parte di attori moscoviti di rilievo, che, senza saperlo, forse avevano già scritto i capi d'imputazione". (segue) (Mop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..