KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: Movimento Vetevendosje presenta proposta per giudicare crimini di guerra serbi
 
 
Pristina, 21 mag 10:21 - (Agenzia Nova) - Il Movimento Vetevendosje ha presentato un piano di nove punti per fare giustizia sui crimini di guerra commessi dalle forze armate della Serbia in Kosovo nella fine degli anni Novanta. La proposta è stata presentata dopo che ieri i deputati del Vetevendosje e dell'altro grande partito dell'opposizione kosovara, Lega democratica del Kosovo (Ldk), hanno abbandonato l'aula mentre era in corso la discussione sulla legge che potrebbe istituire un tribunale per giudicare il "genocidio" commesso dai serbi nel conflitto. La proposta alternativa del Movimento Vetevendosje prevede una modifica del codice di procedure penale per permettere di giudicare i crimini di guerra in contumacia; la creazione di un meccanismo all'interno delle agenzie per l'attuazione del diritto finalizzato a indagare sui crimini di guerra; l'istituzione di un istituto di ricerca sui crimini di guerra all'interno del ministero della Giustizia di Pristina; la creazione delle unità forensiche speciali per la raccolta delle prove; l'adozione di una legislazione sulla protezione dell'identità delle vittime; la creazione di una commissione parlamentare permanente sui crimini di guerra; l'istituzione di un dipartimento speciale, all'interno dell'università di Pristina, per lo studio dei crimini di guerra; l'adozione da parte del Kosovo delle convenzioni di Ginevra e della convenzione contro il genocidio; la raccolta di tutte le possibilità istituzionali per preparare ricorsi contro la Serbia davanti alla Corte di giustizia internazionale. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..