UCRAINA
 
Ucraina: bocciata proposta russa di riunione Consiglio sicurezza su “legge sulla lingua”
 
 
Mosca, 21 mag 08:56 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha bloccato la proposta della Russia di convocare una riunione d’urgenza incentrata sulla cosiddetta “legge ucraina sulla lingua nazionale”. I membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite a maggioranza hanno bloccato la proposta della Russia. La legge stabilisce l’ucraino come lingua di Stato e ne impone l’utilizzo non solo nelle istituzioni, ma anche in scuole, ospedali e nel settore dei servizi in generale. Le autorità russe hanno ampiamente criticato l’entrata in vigore della legge che riconosce gli ucraini sarebbero di fatto divisi in cittadini di lingua ucraina e minoranze "emarginate", le cui opportunità di studiare, ricevere cure mediche e utilizzare altri servizi sociali saranno significativamente limitati.
(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..