CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: le dogane hanno sequestrato oltre cento prodotti in avorio nel primo trimestre (2)
Pechino, 20 mag 16:51 - (Agenzia Nova) - L'ultimo ingente sequestro di beni contraffatti risale all'inizio di maggio quando la dogana dell'aeroporto di Tsingtao, nella provincia orientale cinese dello Shandong, ha reso noto il sequestro di 80 prodotti a un passeggero cinese di sesso maschile di ritorno dal Giappone. Sessantasei pezzi del peso di 667 grammi, tra cui sigilli, pettini, portasigarette e perline, sono stati intercettati durante la scansione in aeroporto. Altri 14 pezzi del peso di 242 grammi sono stati trovati in un negozio gestito dal passeggero. Oltre ai prodotti in avorio, sono stati trovati nascosti nel bagaglio sei sospetti pendenti in corallo rosso del peso di circa 160 grammi; nel negozio è stato sequestrato anche un esemplare del peso di 56 grammi. (Cip)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..