MEDIO ORIENTE
 
Medio Oriente: Trump, nessun segno che Iran stia preparando attacco contro Usa
 
 
Washington, 21 mag 00:28 - (Agenzia Nova) - Non ci sono segnali che l'Iran stia preparando azioni contro gli interessi statunitensi in Medio Oriente: lo ha detto oggi, 21 maggio, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, aggiungendo che qualsiasi provocazione di Teheran sarà accolta "con grande forza". "Non abbiamo alcuna indicazione che qualcosa sia accaduto o accadrà, ma se (l'Iran) lo farà, sarà accolta, ovviamente con grande forza", ha detto Trump alla stampa della Casa Bianca. Il presidente statunitense ha ribadito anche che sarebbe pronto a condurre negoziati con Teheran se i funzionari iraniani facessero la prima chiamata.

Le tensioni Usa-Iran sono esplose per la prima volta l'anno scorso quando gli Stati Uniti si sono ritirati unilateralmente dall'accordo nucleare del 2015 e hanno iniziato a ripristinare le sanzioni contro Teheran. L'8 maggio, l'Iran ha annunciato la sua decisione di interrompere parzialmente gli obblighi previsti dall'accordo nucleare. Nelle ultime settimane, gli Stati Uniti hanno intensificato le proprie forze militari in Medio Oriente in quello che il consigliere per la sicurezza nazionale, John Bolton, ha definito un messaggio chiaro e inconfondibile al regime iraniano. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..