SERBIA
 
Serbia: procuratori regione riuniti a Belgrado, al centro cooperazione in processi per crimini di guerra
 
 
Belgrado, 20 mag 16:38 - (Agenzia Nova) - I procuratori per i crimini di guerra di Serbia, Bosnia Erzegovina, Montenegro e Croazia si sono oggi riuniti a Belgrado per una conferenza nata su iniziativa della procuratrice serba Snezana Stanojkovic: lo riferisce l'emittente "Rts", precisando che la conferenza, della durata di tre giorni, ha contato oggi anche la presenza del procuratore capo del Meccanismo residuale del Tribunale penale internazionale dell'Aia, Serge Brammertz, oltre che di alcuni rappresentanti delle diplomazie straniere a Belgrado fra cui l'ambasciatore d'Italia, Carlo Lo Cascio. Nel suo discorso di apertura la Stanojkovic ha ricordato che la Serbia ha già sottoscritto dei protocolli di cooperazione negli anni 2005 e 2006, ma "dai procuratori ci si attende che diano dei risultati sempre migliori". La procuratrice ha poi auspicato che la conferenza possa far avanzare ulteriormente la cooperazione fra i procuratori della regione, i quali "condividono gli stessi obiettivi". (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..