SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Libia, milizia attacca strutture idriche che riforniscono Tripoli
Tripoli, 20 mag 15:30 - (Agenzia Nova) - Le autorità di gestione degli impianti del Grande fiume artificiale libico - l’acquedotto che preleva acqua dolce di origine fossile dal Sahara libico per condurlo alle città della costa - ha annunciato che una milizia ha attaccato i pozzi d’acqua fermando il pompaggio idrico che rifornisce Tripoli. L’attacco è avvenuto nella postazione Al Shuirif dove i lavoratori sono stati costretti a chiudere tutte le valvole che governano il flusso idrico. Secondo quanto si legge in una nota, ripresa dal sito web informativo libico “Al Wasat”, l’attacco è avvenuto all’alba di oggi e i miliziani hanno chiesto di fermare le attività dei pozzi “fino a quanto non saranno esaudite le loro richieste”. Sono decine gli attacchi contro le strutture di approvvigionamento di acqua delle città libiche e delle fattorie dal 2011 a oggi. Solo dal 2017, circa 100 pozzi sono stati messi fuori uso. (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..