TRASPORTO AEREO
Mostra l'articolo per intero...
 
Trasporto aereo: Brasile, dipendenti Avianca indicono sciopero nell'aeroporto di Congonhas
 
 
Brasilia, 18 mag 00:42 - (Agenzia Nova) - I dipendenti della compagnia aerea brasiliana Avianca hanno iniziato ieri uno sciopero a oltranza presso l'aeroporto di Congonhas (San Paolo). Di buon mattino i dipendenti iscritti al Sindacato nazionale dell'aeronautica (Sna) hanno protestato nella hall principale dell'aeroporto. Nel corso della settimana sono stati licenziati 900 dipendenti e per i 700 ancora in servizio non ci sono le "condizioni psicologiche" né di sicurezza per continuare i voli. "Più di ogni altra cosa ci interessa la sicurezza dei voli". "I dipendenti non hanno ricevuto ancora gli stipendi e la situazione dei licenziamenti genera una grande instabilità emotiva perché non sappiamo quanti altri dipendenti saranno licenziati", ha detto il presidente nazionale dell'Sna, Andino Dutra. In una nota Avianca ha dichiarato di aver compreso e rispettato la dimostrazione da parte dei suoi collaboratori e ha sottolineato di sforzarsi al massimo per conformarsi alle fasi del suo piano di liquidazione e garantire i propri obblighi con i dipendenti". Avianca ha anche affermato che la sicurezza operativa dei suoi voli rimane la sua priorità e che viene completamente mantenuta. "I passeggeri a bordo continuano a disporre di tutti i servizi. La società è pienamente impegnata a ridurre al minimo l'impatto sui suoi passeggeri". (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..