SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Nato, ambasciatore Brasioli su impegno militare, smart diplomacy e pluralismo
 
 
Roma, 20 mag 15:00 - (Agenzia Nova) - Mantenere l’impegno militare investendo sull’industria della difesa, sviluppare una “smart public diplomacy” per combattere "fake news", promuovendo sempre i valori di pluralismo, rappresentano le tre direttrici che dovranno caratterizzare l’azione della Nato. Lo ha dichiarato il ministro plenipotenziario Diego Brasioli, direttore centrale per le questioni di sicurezza e vice direttore politico degli affari esteri rivolgendo l’indirizzo di saluto della Farnesina ai partecipanti del Consiglio atlantico italiano riuniti presso il palazzo comunale di Velletri. Lo riferisce una nota stampa. "L’Alleanza atlantica, attraverso la sua missione di condivisione tra i suoi partner dei valori della democrazia e del pluralismo, ha promosso la pace e la stabilità a livello internazionale, ed è pronta, grazie alla ferma solidarietà tra i suoi componenti, ad affrontare le numerose nuove sfide del futuro, dalla minaccia terroristica alle minacce di “guerra asimmetrica”, ha affermato Brasioli. L’Italia si conferma membro affidabile ed efficace dell’Alleanza, grazie allo straordinario impegno delle nostre Forze armate in vari teatri internazionali, dall’Afghanistan ai Balcani, e continuerà ad offrire il suo prezioso contributo anche per la stabilità del Mediterraneo, ha concluso Brasioli. I lavori del Consiglio atlantico italiano si concluderanno nella giornata di sabato 18 maggio. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..