RUSSIA-UCRAINA
 
Russia-Ucraina: convocata riunione Consiglio sicurezza su “legge sulla lingua”
New York, 20 mag 08:31 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite terrà oggi una riunione sull’adozione della legge sulla lingua nazionale entrata in vigore nei giorni scorsi in Ucraina. A chiedere la convocazione della sessione è stata la Russia. “Riteniamo che la legge sia contraria allo spirito degli accordi di Minsk (relativi al cessate il fuoco nel Donbass) che sono stati approvati dal Consiglio di sicurezza", ha affermato Dmitrij Poljanskij, vice rappresentante permanente della Russia presso l'Onu. La legge stabilisce l’ucraino come lingua di Stato e ne impone l’utilizzo non solo nelle istituzioni, ma anche in scuole, ospedali e nel settore dei servizi in generale. Le autorità russe hanno ampiamente criticato l’entrata in vigore della legge che riconosce gli ucraini sarebbero di fatto divisi in cittadini di lingua ucraina e minoranze "emarginate", le cui opportunità di studiare, ricevere cure mediche e utilizzare altri servizi sociali saranno significativamente limitati
(Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..