FINESTRA SUL MONDO

 
 
 

Finestra sul mondo: Spagna, Sanchez rifiuta faccia a faccia con Casado e accetta dibattito a 5

Madrid, 12 apr 2019 11:15 - (Agenzia Nova) - Dopo giorni di confusione e incertezze, la campagna elettorale in vista delle elezioni generali del 28 aprile è entrata nel vivo e vedrà nella Settimana santa il suo rush finale. Il momento chiave, spiega il quotidiano spagnolo "El Pais", sarà il 23 aprile, data in cui è previsto l'attesissimo dibattito a cinque, che sarà trasmesso dalle emittenti "Antena 3" e "La Sexta". Questo è infatti l'unico appuntamento a cui il primo ministro uscente, Pedro Sanchez, ha accettato di partecipare dopo aver respinto l'invito di "Tve", che gli aveva proposto un confronto a quattro, senza la presenza di Vox, e/o un faccia a faccia diretto con il principale rivale dei socialisti, il leader del Partito popolare (Pp), Pablo Casado. Sanchez, secondo il giornale, ha scelto la formula del dibattito a cinque per due motivi: da una parte, intende infatti recuperare l'immagine della protesta di Plaza Colon, in cui le tre destre (Pp, Ciudadanos e Vox) si sono mostrate compatte; e dall'altra, invece, vuole mobilitare la sinistra, avvertendo del rischio della destra al potere se non ci sarà una massiccia partecipazione al voto. (Sit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE