UGANDA
Mostra l'articolo per intero...
 
Uganda: ex leader partito al governo Nrm condannato a 8 anni di carcere per possesso illegale di armi
Kampala, 14 mag 14:58 - (Agenzia Nova) - Il tribunale militare dell'Uganda Abdullah Kitatta, ex presidente del Movimento di resistenza nazionale (Nrm), partito al governo, a otto anni di carcere per possesso illegale di armi da fuoco e munizioni. Lo riferisce la stampa locale, ricordando che Kitatta gestiva inoltre "BodaBoda2010" una delle associazioni di moto-taxi più influenti a Kampala nota per essere presumibilmente una milizia non ufficiale di polizia, accusata da diverse organizzazioni non governative di picchiare i manifestanti e per altre violazioni dei diritti umani. Al momento dell'arresto, Kitatta è stato trovato in possesso di una pistola placcata in oro, di un mitra e diversi blocchi di munizioni. Secondo quanto riportano i media locali, fino ad oggi Kitatta è sempre stato considerato un protetto dell'ex capo della polizia, il generale Kale Kayihura, ugualmente processato dalla corte marziale. Di recente il presidente Yoweri Museveni si è lamentato della presenza in polizia di criminali e corrotti. (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..