SRI LANKA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sri Lanka: violenze interconfessionali, 78 arresti
 
 
Colombo, 15 mag 15:31 - (Agenzia Nova) - Almeno 78 persone sono state arrestate durante i violenti scontri scoppiati nel nord-ovest dello Sri Lanka all'inizio di questa settimana: lo ha reso noto oggi il portavoce della polizia, SP Ruwan Gunasekara, secondo cui i sospetti sono in custodia di diverse divisioni di polizia in tutta la provincia nord occidentale, tra cui Kurunegala, Kuliyapitiya, Nikaweratiya e Chilaw. Gunasekara ha dichiarato che sono in corso indagini per scovare altri responsabili degli scontri violenti. "La polizia sta ispezionando i video delle tensioni nella Provincia Nord-Occidentale; speriamo di arrestare presto tutti gli autori", ha detto Gunasekara. Il primo ministro singalese, Ranil Wickremesinghe, ha dichiarato che il coprifuoco proseguirà, ed ha rivolto un appello a tutti i cittadini dello Sri Lanka a non prestare ascolto alle provocazioni o alle voci che circolano sulla rete, per non infiammare ulteriormente la situazione nel paese. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..