SRI LANKA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sri Lanka: colpito un paese in difficoltà, tra crisi istituzionali e rallentamento economico (8)
Colombo, 23 apr 14:22 - (Agenzia Nova) - Gli attentati colpiscono un paese che ha vissuto lo scorso autunno una grave crisi istituzionale: a fine ottobre Sirisena, esponente del Partito della libertà, socialdemocratico e nazionalista singalese, ha ritirato il sostegno al governo di unità nazionale, rimosso il primo ministro Wickremesinghe, leader del Partito nazionale unito, conservatore, e nominato al suo posto Mahinda Rajapaksa, del Partito della libertà. Quindi, dopo il rifiuto di Wickremesinghe di accettare la decisione, ha sciolto il parlamento e nominato un esecutivo parallelo. A dicembre, però, la Corte suprema ha giudicato illegittimo lo scioglimento del parlamento; in seguito alla sentenza, Rajapaksa si è dimesso e Wickremesinghe è stato reinsediato. (segue) (Inn)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..