SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Germania, commissario parlamentare critica presenza forze speciali in Niger
 
 
Berlino, 15 mag 15:00 - (Agenzia Nova) - Il commissario del Bundestag per la Difesa, Hans-Peter Bartels, ha severamente criticato il dispiegamento dei nuotatori da combattimento del Commando forze speciali della marina tedesca (Ksm) nella missione Gazelle, che la Bundeswehr conduce dal 2018 per l'addestramento delle Forze armate del paese africano. Come riferito dall'emittente radiofonica tedesca “Deutsche Welle”, Bartels ha denunciato che, diversamente dagli altri reparti della Bundeswehr inviati in Niger, il Ksm è stato dislocato nel paese senza la necessaria autorizzazione preventiva del Bundestag. Secondo il ministero della Difesa tedesco, tale autorizzazione è “obbligatoria esclusivamente per le missioni che vedono o possono vedere la Bundeswehr impegnata in combattimento” e questo, per il dicastero, non è il caso dell'operazione Gazelle. Tuttavia, secondo Bartels, data la “difficile situazione” in Niger, i reparti della Bundeswehr schierati nel paese potrebbero essere coinvolti in operazioni di combattimento. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..