POLONIA
 
Polonia: leader PiS Kaczynski, nostro paese deve essere indipendente e libero in Europa
Varsavia, 19 mag 16:02 - (Agenzia Nova) - Il partito Diritto e giustizia (PiS) vuole vedere un’Europa in cui la Polonia non debba obbedire agli ordini di nessuno, sia un paese indipendente, libero di seguire i propri interessi, in cooperazione con gli altri. Lo ha dichiarato oggi il leader di PiS, Jaroslaw Kaczynski, nel corso di un convegno del partito a Cracovia. Il leader della formazione di governo, come riferisce l’agenzia di stampa “Pap”, ha citato all’inizio dell’intervento il fratello Lech, ex presidente polacco deceduto nel disastro aereo di Smolensk del 2010. “Senza di lui, non saremmo qui e non potremmo fare le nostre proposte ai cittadini, con l’obiettivo di cambiare l’Europa e l’Ue”, ha affermato Kaczynski. Il leader di PiS ha poi ricordato come le elezioni del 26 maggio saranno di fondamentale importanza per il futuro della Polonia e dell’Unione europea. (Vap)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..