BULGARIA
 
Bulgaria: premier Borisov, sempre più lavoratori qualificati fanno ritorno nel paese
Sofia, 19 mag 15:39 - (Agenzia Nova) - Un numero crescente di lavoratori qualificati bulgari sta facendo ritorno nel paese, grazie ai buoni salari. Lo ha affermato il primo ministro della Bulgaria Bojko Borisov dalla città di Stara Zagora, ripreso dall'agenzia di stampa "Sofia News Agency". "I nostri lavoratori sono ben qualificati e attenti. Gli impianti di Rousse lavorano con una capacità del 20 per cento superiore a quelli della Repubblica Ceca. Al contempo, sempre più lavoratori capaci e preparati tornano in Bulgaria per via dei salari nei posti dirigenziali e in quelli per tecnici specializzati", ha rilevato Borisov. Il capo del governo ha elencato le storie di successo nel paese, "dalle grandi fabbriche per componenti di alta tecnologia a Kardzhali, ai centri di aggregazione per i lavoratori. A Rousse, dove vengono prodotti strumenti all'avanguardia, l'esportazione è diretta interamente in Germania, e impianti del genere esistono a Shumen". (Bus)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..