CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: ministro Finanze, misure più audaci per politica fiscale proattiva (4)
Pechino, 17 mag 10:59 - (Agenzia Nova) - Le vendite al dettaglio di beni di consumo della Cina sono aumentate del 7,2 per cento su base annua a oltre tremila miliardi di yuan (436 miliardi di dollari) ad aprile, secondo i dati dell'Ufficio nazionale di statistica (Nbs). La crescita dei consumi è stata inferiore a quella dell'8,7 per cento registrato a marzo. L'indicatore del consumo è aumentato dell'8 per cento su base annua nel periodo gennaio-aprile, in calo rispetto all'aumento dell'8,3 per cento registrato nel primo trimestre, secondo l'Nbs. I dati di mercoledì mostrano anche che il consumo nelle aree rurali è salito del 7,8 per cento, superando un aumento del 7,1 per cento nelle regioni urbane. Il settore della ristorazione ha registrato un aumento delle entrate dell'8,5 per cento. Le vendite al dettaglio online hanno mantenuto una crescita robusta, aumentando del 17,8 per cento nei primi quattro mesi, accelerando dalla crescita del 15,3 per cento nel primo trimestre. Con un mercato di circa 1,4 miliardi di persone sempre più prospere, la Cina si sforza di rendere il consumo un importante motore della sua crescita economica. (segue) (Cip)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..