AUSTRIA
 
Austria: Kurz annuncia elezioni anticipate dopo scandalo video Strache
 
 
Vienna, 18 mag 20:20 - (Agenzia Nova) - Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha annunciato che l'Austria andrà a elezioni anticipate dopo lo scioglimento della coalizione tra il suo Partito popolare austriaco (Ovp) e il Partito della liberta austriaco (Fpo) dell’ormai vicecancelliere Heinz-Christian Strache, dimessosi nella giornata di oggi a seguito della diffusione di un filmato in cui vengono rivelati i suoi legami con investitori russi. Nel video, girato a Ibiza nel 2017 mentre in Austria si svolgeva la campagna elettorale, Strache si dice disposto a trattare con alcuni investitori russi, accettando eventualmente un compenso in cambio di favori alla nipote di un oligarca. Inoltre, il presidente della Fpo afferma la possibilità di censurare la stampa austriaca. Dopo aver ricordato i successi dell’azione del governo dal 2017 e aver ringraziato la Fpo per il suo ruolo nella coalizione, commentando il video che incastra Strache, in una conferenza stampa dalla cancelleria di Vienna Kurz ha dichiarato: “Quando è troppo è troppo”. Il cancelliere austriaco ha quindi evidenziato che “abusi di potere” e “rischi per la liberta di stampa” non corrispondono alla sua “idea di servizio alla Repubblica e ai suoi cittadini”. Kurz ha quindi osservato di avere “più possibilità” per il futuro del suo governo, da un rimpasto a un’alleanza con il Partito socialdemocratico austriaco (Spo) o con formazioni minori. L’obiettivo dell’esecutivo rimane “lavorare per il paese con il sostegno della maggioranza della popolazione, senza scandali”. Notata l’impossibilita di formare una coalizione con la Spo o con i partiti minori, Kurz ha reso noto di aver chiesto al presidente austriaco, Alexander Van der Bellen, di indire elezioni anticipate. “Chiedo a tutti coloro che sono soddisfatti dall’azione del governo di continuare a sostenerci alla prossime elezioni”, ha concluso il cancelliere austriaco.
(Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..